People

VBLab Staff

Remo Sala

Remo Sala è nato a Casatenovo il 16 gennaio 1961; ha conseguito la Laurea in Ingegneria Meccanica con indirizzo Strumentistico – Elettronico presso il Politecnico di Milano. Nel 1993 ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Ingegneria Meccanica. E' docente di sistemi di misura ed afferisce alla sezione di misure e tecniche sperimentali. I filoni di ricerca da lui sviluppati rientrano all’interno delle tematiche delle Misure, sebbene le sue prime attività risultino essere inquadrate all’interno della Meccanica dei Sistemi con particolare riferimento alla automazione industriale ed alla robotica. La sua ricerca si concentra anche sugli aspetti scientifici delle Misure con l’utilizzo di sistemi di visione, sia nel visibile che nell’infrarosso. Inoltre si occupa di sistemi di misura tridimensionali basati sull’utilizzo di diverse tecniche di ricostruzione e sull’applicazione di sistemi di misura senza contatto in ambito medico, industriale e forense. E’ cofondatore e attuale presidente dello Spin Off del Politecnico di Milano, ISS srl, che ha sviluppato e propone sul mercato una completa soluzione per applicazioni di bin-picking, denominata 3D-CPS. E’ cofondatore dello Spin Off del Politecnico di Milano, Steriline Robotics srl, che ha sviluppato una soluzione completa per la produzione di farmaci chemioterapici in dosi personalizzate.

Marco Tarabini

Marco Tarabini è nato a Lecco il 2 giugno 1978; ha conseguito la laurea in Ingegneria Meccanica e il dottorato di ricerca con lode in Ingegneria dei sistemi meccanici presso il Politecnico di Milano. La sua ricerca si concentra sullo studio della risposta del corpo umano alle vibrazioni di tipo mano braccio e corpo intero, sugli algoritmi per l’analisi dei segnali per fini diagnostici, sullo studio dell'incertezza di misura in applicazioni industriali e sulla progettazione di strumenti di misura per applicazioni spaziali. Ha coordinato 2 progetti finanziati dalla Regione Lombardia e uno dall'Unione Europea (quest’ultimo nell'ambito del programma Interreg) focalizzati sul trasferimento tecnologico verso le piccole e medie imprese. Ha coordinato 2 progetti finanziati dalla Regione Lombardia e dall'INAIL sullo studio della risposta del corpo umano alle vibrazioni. È stato titolare di diversi contratti di ricerca nel settore delle misure meccaniche e termiche. È autore di un capitolo di un libro, di oltre 40 lavori scientifici pubblicati su riviste scientifiche peer-reviewed e di oltre 70 articoli pubblicati in atti di convegni. È membro del comitato editoriale di 2 riviste scientifiche, del comitato direttivo del distretto metalmeccanico lecchese e direttore del servizio PoliLINK@Lecco.

Chiara Conese

si è laureata in Mechanical Engineering nel 2019 presso il Politecnico di Milano con una tesi intitolata “Measurement of the Contact Pressure in an Ultrasonic Welding Machine for Diapers Production Line”. Sta conseguendo il dottorato di ricerca in Engineering Design and Manufacturing for the Industry of the Future e i suoi interessi di ricerca si focalizzano sulla Machine Vision, la Quality Inspection e la Predictive Maintenance.

Fabio Conti

si è laureato in Automation and Control Engineering nel 2019 presso il Politecnico di Milano con una tesi intitolata "Predictive maintenance system for die-cast aluminium processes". Sta conseguendo il dottorato di ricerca in Engineering Design and Manufacturing for the Industry of the Future e i suoi interessi di ricerca si focalizzano su manutenzione predittiva, intelligenza artificiale ed edge computing.

Davide Maria Fabris

ha conseguito la Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica nel 2019 presso il Politecnico di Milano, discutendo una tesi intitolata "Deep Learning for 3D Object Pose Estimation". Attualmente sta conseguendo il dottorato di ricerca in Ingegneria Meccanica al Politecnico di Milano; la sua ricerca è principalmente incentrata sulla visione artificiale, l'intelligenza artificiale e la robotica.

Cristina Ferrario

ha conseguito le Lauree Magistrali in Ingegneria Meccanica e Ingegneria Biomedica nel 2019, grazie al percorso di doppia laurea interna presso il Politecnico di Milano, con una tesi intitolata "Whole-body vibration as a treatment of obese patients". Attualmente è iscritta al secondo anno del dottorato di ricerca in Ingegneria Meccanica con borsa interdipartimentale tra il dipartimento di Ingegneria Meccanica e il Dipartimento di Elettronica, Informazione e Bioingegneria. I suoi interessi di ricerca si focalizzano sull’uso del Deep Learning su dati clinici e sulla creazione di modelli biomeccanici.

Giuseppe Lorenzini

ha conseguito la Laurea Magistrale in Automation and Control Engineering nel 2018 presso il Politecnico di Milano con una tesi intitolata “TechSHRUB – A data acquisition system based on Raspberry PI”. Sta attualmente conseguendo il dottorato di ricerca in Ingegneria Meccanica presso il Politecnico di Milano nell’area Engineering Desing and Manufacturing for the Industry of the Future. I suoi interessi si focalizzano sullo sviluppo di architetture di acquisizione ed elaborazione dati per l’industria 4.0, Smart Sensors, Edge Computing e tecniche di misura.

Valerio Marcotuli

si è laureato in Ingegneria dell’Automazione nel 2018 presso il Politecnico di Milano con una tesi intitolata "TechSHRUB: a data acquisition system based on Raspberry Pi". Attualmente sta conseguendo il dottorato di ricerca in Ingegneria Meccanica e i suoi interessi di ricerca si focalizzano su sistemi di misura senza contatto per il monitoraggio di processi in forgia aperta. Contemporaneamente collabora nel progetto transfrontaliero “PMI Network”, tra Italia e Svizzera, con lo scopo di incentivare la collaborazione tra piccole e medie imprese e gli istituti di ricerca.

Stefano Marelli

si è laureato in Ingegneria Meccanica presso il Politecnico di Milano con una tesi intitolata "Resistive shunt with negative capacitance for vibration attenuation: power consumption, saturation and performance of different circuits". Sta conseguendo il dottorato di ricerca in Ingegneria Meccanica e i suoi interessi di ricerca si focalizzano sulla risposta del corpo umano alle vibrazioni. Inoltre, è Innovation Manager per il progetto Interreg PMI-Network, attivo sul territorio della provincia di Lecco.

Alice Meldoli

si è laureate nel 2020 in Ingegneria Meccanica, specializzandosi in Production Systems, presso il Politecnico di Milano con una tesi di laurea intitolata “A machine vision inspection method for monitoring ultrasonically welded non-woven fabric”. Nel 2020 ha ottenuto un assegno di ricerca relativo all’utilizzo di metodi di visione e intelligenza artificiale per il monitoraggio della produzione industriale.

Alex Moorhead

si è laureato in Sports Science all’Università di Colorado nel 2013. Ivi ha conseguito un Master in Biomeccanica nel maggio 2015. Ha lavorato come assistente presso la clinica di medicina sportiva del Comitato Olimpico degli Stati Uniti. Nel gennaio 2019, ha conseguito un dottorato in Ricerca Biomedica Integrata presso il laboratorio di Fisiomeccanica della Locomozione dell’Università degli Studi di Milano discutendo una tesi dal titolo “The damped oscillations of passive limbs and their role in human locomotion mechanics.” La sua ricerca si focalizza sul movimento umano e la biomeccanica, sulla prevenzione degli infortuni e l’apprendimento di task motori.